11 Matala

12 09 2008

Oggi direzione sud verso la famosa spiaggia di Matala. Resa celebre negli anni 60, questa località é diventata nota in quegli anni in quanto era meta e dimora di una vasta comunità Hippy che trovava alloggio nella scogliera e precisamente in delle grotte scavate dai Romani ed utilizzate come tombe,  diventate in seguito come delle piccole case per questi inquilini molto particolari.

Matala - La spiaggia e le grotte

Matala - La spiaggia e le grotte

Qui la comunità viveva, campando di pesca, suonando la chitarra sulla spiaggia alla sera, dormendo in queste spartane abitazioni e forse fumando qualcosa….. poi gli Hippi sono stati allontanati ed ora sono rimaste solo questi buchi nei massi. Ancora oggi in qualche scritta sui muri e visto alcuni frequentatori, si respira un pò di quell’aria, anche se naturalmente la situazione è molto cambiata visto la grande quantità di turisti che si riversa qui attratti dalla sua notorietà.

Matala - Il tramonto

Matala - Il tramonto

La giornata, invece, noi la trascorriamo con la classica routine di spiaggia che va dal tuffo in un celestiale mare al pisolino…… Il tramonto, anche qui magnifico, ce lo godiamo ad una taverna che si trova lungo la costa nei pressi della spiaggia e dove ammiriamo il rosso del cielo in cui si staglia la silhoutte di un’isola.

Durante il ritorno vorremmo fermarci anche a Festos, avevamo l’idea di fare una capatina alle rovine, ma ormai é troppo tardi, quindi ci limitiamo a vederle da fuori. Mi dispiace un pò, comunque avevamo letto che questo sito é più frammentario e meno bello di quello di Knossos e di difficile lettura, quindi forse non ci avremmo capito niente.. comunque ormai é andata così.

Stasera la cena é preventiva per Othonas, una taverna nel corso principale di Rethymnon, segnalata dalla guida come l’unica degna di nota in questa zona perché ancora fedele alla tradizione greca e non propone una cucina standardizzata ai gusti degli stranieri (come invece fanno quelle limitorfe) ma sapori genuini e locali. Le nostre aspettative non sono deluse, giudizio buono, prezzo giusto, i soliti 30 Euro in due che ormai spendiamo tutte le sere. Alla faccia dell’Italia che con questi soldi non ci metti neanche benzina……..


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: