07 Kourna Lake e Georgiopuoli

13 09 2008

Pure il giorno seguente é piacevole anche se trascorriamo soltanto qualche ora al Kourna Lake, un laghetto che si trova a pochi chilometri da Rethymnon. Le acque sono cristalline, un tuffo é d’obbligo, ed é popolato da papere ed oche che ci tengono compagnia, noleggiamo anche un pedalò e facciamo un giro; ci hanno detto che con un pò di fortuna è possibile avvistare delle tartarughe, ma dopo un’ora di ricerca torniamo alla banchina senza risultati. Una bella nuotata e riprendiamo l’auto per far ritorno a Rethymnon, prima perà una breve sosta a Georgioupoli, un piccolo paese sulla costa carino e turistico. Solo il tempo di fare un giro e due foto ad una splendida chiesina biancha costruita in mezzo al mare e raggiungibile solo attraverso un sentiero fatto di scogli. Molto caratteristico e particolare……

Stasera abbiamo deciso….. restiamo leggeri…. va bene la voglia di sperimentare una nuova cucina, ma stiamo veramente esagerando e le nostre pancie non hanno un minuto di tregua, non ce la facciamo più!!!! Vista questa importante decisione, l’unica cosa che mettiamo sotto i denti per cena è un panino per la precisione un ghiros pita una specie di piadina con dentro pezzeti di carne e salsine (tipo kebab), mah… forse non è poi così leggero, ma è l’unico pasto che facciamo durante tutto il giorno……

I locali, compreso qualche disco ci aspettano, facciamo un giro….
Per quanto riguarda la vita notturna (di cui ancora non  ho mai parlato) suggerisco quanto segue:
– per bere e mangiare va bene qualsiasi taverna, anche fino all’una sono aperte, ma la maggiore concetrazione di giovani è nei pressi della moschea (dove noi avevamo l’hotel), qui troverete taverne e pub aperti e funzionanti fino a molto tardi (es. Aiskiko, Figaro etc.).
– se invece quello che cercate è un drink con una bella vista in un locale alla moda ed elegante, beh, allora dirigetevi verso il porto, ne troverete quante ne volete.
– Shopping anche di notte, è possibile, i negozi sono aperti fino a mezzanotte e mezzo circa.
– Per la discoteca andate sempre vicino al porto venenziano e dislocate sopratutto nelle vie che rientrano verso il centro del paese troverete qualche locale molto carino (es. fortezza, metropoli, rock club, galea etc). Sono tutte discoteche molto piccole e dove si suona qualsiasi tipo di musica non aspettatevi di trovare il Pacha o cose gigantesche e trendy, ma si respira un clima di euforia, visto anche i tanti turisti che le popolano e che sono li solo per scatenarsi. Al contrario di quanto accade in Italia e visto le dimensioni per entrare non esistono nè code nè biglietti, basta fare una bevuta come ti consigliano i dipendenti del locale.

Una nota molto positiva di questa vita notturna…. se avete l’albergo in città  (come noi) potete passare da un posto all’altro senza tregua per ore, spendere una cifra ragionevole, ed il tutto a piedi (tanto sono tutti vicinissimi), quindi anche se esagerate col bere l’unico problema sarà trovare la strada del ritorno….. ma scordatevi incidenti e guidatori pericolosi.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: